EPOCA VITTORIANA: MEDICINA E SUPERSTIZIONE. (12 marzo 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Con questo breve post vi segnalo la pubblicazione su Globbers del mio articolo a tema epoca vittoriana. Ovviamente questa è la versione in inglese. Trovate il link diretto in basso. Nel pomeriggio pubblicherò, come si evince dal programma settimanale, due articoli interessanti di riflessione. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, un commento e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! With this short post I would like to point out the publication on Globbers of my Victorian-themed article. Obviously this is the English version. Find the direct link below. In the afternoon, as can be seen from the weekly program, I will publish two interesting articles for reflection.With these words I conclude, I remind you to leave a star, a comment and to vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar under the article or in the blue banners on the home page and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

By Eleonora Zizzi Greetings to all Readers of Masticadores! I am Storyteller’s Eye (aka Eleonora Zizzi) and today’s topic, compared to the previous one, will not deal with the theme of the paranormal (and about that if you are curious read my article of February 23), but rather of something that remotely reminds him, as […]

VICTORIAN ERA, MEDICINE AND SUPERSTITION

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

siti

POST ORDINARIO: EPOCA VITTORIANA, MEDICINA E SUPERSTIZIONE. (9 marzo 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Come promesso ecco il mio nuovo articolo in collaborazione con Masticadores. In seguito trovate il link diretto per la lettura (qui in italiano, per la lettura in versione inglese, darò informazioni prossimamente). Sarei felice di ricevere un vostro commento, per farmi sapere se vi è piaciuto, se siete interessati all’argomento. Nel corso dei prossimi giorni, non so esattamente ancora quando, pubblicherò sia qui che su Instagram il sondaggio per scegliere il nuovo articolo, che sarà disponibile ( in italiano) dalla settimana del 22 marzo. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, un commento e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! As promised here is my new article in collaboration with Masticadores. Below you will find the direct link for reading (here in Italian, for reading in English, I will give information shortly). I would be happy to receive your comments, to let me know if you liked it, if you are interested in the subject. Over the next few days, I don’t know exactly when, I will publish the survey to choose the new article both here and on Instagram, which will be available (in Italian) from the week of March 22.With these words I conclude, I remind you to leave a star, a comment and to vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar under the article or in the blue banners on the home page and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

By Eleonora Zizzi (Link al blog) Un Saluto a tutti i Lettori di Masticadores! Io sono Storyteller’s Eye (alias Eleonora Zizzi) e l’argomento di oggi, rispetto a quello precedente, non tratterà il tema del paranormale ( e a proposito di ciò se siete curiosi leggete il mio articolo del 16 febbraio), ma piuttosto di qualcosa […]

CURIOSITÀ DI STORYTELLER’S EYE WORD: EPOCA VITTORIANA, MEDICINA E SUPERSTIZIONE

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

siti

POST ORDINARIO: INFORMAZIONI. (2 marzo 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Oggi, come di consueto, nel pomeriggio sarà pubblicato il programma settimanale. Anche in questo caso ci sarà un buon assortimento di rubriche. Detto ciò, per quanto riguarda la collaborazione con Masticadores, ho infine deciso per la seconda opzione, quella inerente al tema medicina e superstizione per intenderci. Il materiale è stato spedito e le due pubblicazioni saranno giorno 8 marzo in lingua italiana su Masticadores Italia e l’11 marzo in lingua inglese su Globbers. Seguite i prossimi post per conoscere le prossime novità. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, un commento e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Greetings to all, Dear Readers!Today, as usual, the weekly program will be published in the afternoon.
Again there will be a good assortment of rubrics.
Having said that, as regards the collaboration with Masticadores, I finally decided for the second option, the one inherent to the theme of medicine and superstition, so to speak.
The material has been sent and the two publications will be on 8 March in Italian on Masticadores Italia and on 11 March in English on Globbers. Follow the next posts to know the next news.
With these words I conclude, I remind you to leave a star, a comment and to vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade!Just click in the blue bar under the article or in the blue banners on the home page and confirm.
It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

siti

POST ORDINARIO: INFORMAZIONI. (26 febbraio 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Con questo breve post mattutino vi aggiorno circa le novità di oggi. Purtroppo, in previsione degli impegni di oggi ci sarà un solo articolo, ovvero la consueta pagina di DIARIO del venerdì. Domani non sono certa di pubblicare un articolo de I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE, anche perché i libri in programma per la rubrica sono tutt’ora un work in progress. Di sicuro le novità per la rubrica non mancano. Devono tutt’ora attendere tutti gli scrittori emergenti e autonomi, che richiedono recensioni senza casa editrice. Se invece é vostro desiderio ricevere una segnalazione potete scrivermi rispondendo ai contatti presenti nel blog, scrivendo alla mia mail eleonora21113zizzi@gmail.com e sui DM di Instagram. A proposito di ciò domani lo aggiornerò di nuovo inserendo nelle storie anche il sondaggio. Per chi non sa a cosa mi sto riferendo può leggere articolo uscito ieri cliccando qui. Si tratta della collaborazione con Masticadores per indenderci. Per chi volesse esprimere la sua preferenza potrà scriverla nei commenti. Al momento in vantaggio c’è la seconda opzione. Per comodità riporto le opzioni in seguito. Vi ringrazio fin da subito per il vostro sostegno. Per ora concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, un commento e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Greetings to all, Dear Readers! With this short morning post I update you about today’s news. Unfortunately, in anticipation of today’s commitments there will be only one article, namely the usual Friday DIARY page. Tomorrow I am not sure to publish an article of THE ADVICE OF STORYTELLER’S EYE, also because the books scheduled for the column are still a work in progress. There is certainly no shortage of news for the column. They still have to wait for all emerging and autonomous writers, who require reviews without a publishing house. If instead it is your desire to receive a report you can write to me responding to the contacts present in the blog, writing to my email eleonora21113zizzi@gmail.com and on Instagram DMs. About this tomorrow I will update it again by inserting the survey in the stories. For those who do not know what I am referring to can read article published yesterday by clicking here. It’s about working with Masticadores to indesce. For those who wish to express their preference, you can write it in the comments. At the moment in the lead is the second option. For convenience I bring back the options later. Thank you very much for your support. For now, I’ll remind you to leave a starlet, a comment and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners at home and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between votes. A hug to everyone!

SONDAGGIO ARGOMENTI PER COLLABORAZIONE CON MASTICADORES ITALIA E GLOBBERS.

  • Era vittoriana: medicina e superstizione.
  • Epoca vittoriana: dettagli macabri legati alla morte.
  • Era vittoriana: educazione e morale dell’infanzia.

SURVEY TOPICS FOR COLLABORATION WITH MASTICADORES ITALIA AND GLOBBERS.

  • Victorian era: medicine and superstition.
  • Victorian era: grisly details linked to death.
  • Victorian era: childhood education and morals.

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

sito

I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE: RECENSIONE “IL PASSATO È UNA NOTTE DICKENSIANA”.(25 febbraio 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Oggi siamo nuovamente nella rubrica I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE per discutere assieme di un libro che ho avuto il piacere di leggere. Devo ammettere che mi ha entusiasmato molto. Mi riferisco all’opera di Alice Briscese Coletti dal titolo “Il passato è una notte dickensiana”. Ringrazio dunque la stessa e la casa editrice ERETICA EDIZIONI per la condivisione dell’opera e la fiducia riposta. Come sapete sono sempre felice e ben disposta a recensire raccolte poetiche, la poesia mi ha sempre interessato maggiormente rispetto ad altre letture proprio perché piú di altri generi é qualcosa che si scrive prima per sé e poi per il prossimo. Vista la scarsità online di recensioni di questa opera sono felice di contribuire portando al pubblico il mio punto di vista su essa. Nonostante sia una raccolta poetica la struttura della totalità dei testi é organizzata in modo molto simile ad un romanzo. I quattro capitoli che la compongono corrispondono dunque alle quattro fasi metamorfiche che il lettore elabora nel corso della lettura. La prima parte, come suggerito dalla stessa sinossi del testo, é “ironica, dissacrante, indagatrice degli stilemi contemporanei”, non tanto una denuncia quando una descrizione, una presa di coscienza degli stereotipi che definiscono la routine di oggi. La seconda parte é una sorta di “riavvolgimento del nastro” che ti proietta all’età infantile e adolescenziale dell’autrice, ovvero “la controcultura anni Novanta, l’ideale disilluso di Sylvia Plath, l’amour fou alla Adele H.”, sicuramente un viaggio fantastico per me che ho visto solo marginalmente gli anni Novanta e tutta la cultura che scorreva con sé, mi hanno sempre affascinato. La terza parte poi é un palese omaggio al mondo classico e in ciò mi ci rivedo molto, da amante della poesia foscoliana e di tutto ciò che riecheggia il neoclassico. Infine ancora una volta mi rivedo nella quarta arte e nonostante nella sinossi l’abbiano descritta come semplice “topos amoroso”, trovo in realtà la stessa molto piú complessa. I temi della sofferenza, della rassegnazione, dell’amore rocambolesco e ricco di dinamismo, costruiscono un setting dai contorni romantico decadenti davvero interessanti. Detto ciò credo sia chiaro il mio generale apprezzamento, sia per quanto concerne lo stile, i temi trattati, l’esposizione e la struttura. Mi sento dunque di consigliare la lettura a tutti, in primis a chi ama la poesia, i temi undergraund ma raffinata, a chi ama la spensieratezza degli anni Novanta e il mondo neoromantico. Per questa ragione il mio voto é alto.

Classificazione: 5 su 5.

Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, di commentare se la rubrica vi piace e di seguire il blog. Inoltre mi farebbe piacere il vostro voto per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare sulla barra blu sotto questo articolo o nei banner blu in home e confermare. È possibile votare un numero illimitato di volte, basta attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un forte abbraccio.

Copertina libro “Il passato è una notte dickensiana” di Alice Briscese Coletti, ERETICA EDIZIONI.

Greetings to all, Dear Readers! Today we are again in the column I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE to discuss together a book that I had the pleasure of reading. I must admit, I was very excited. I refer to alice briscese coletti’s “The past is a Dickensian night”. I therefore thank the same and the publishing house ERETICA EDIZIONI for the sharing of the work and the trust placed. As you know, I am always happy and willing to review poetry collections, poetry has always interested me more than other readings precisely because more than other genres it is something that is written first for oneself and then for others. Given the online scarcity of reviews of this work I am happy to contribute by bringing my point of view on it to the public. Although it is a poetic collection, the structure of all the texts is organized in a very similar way to a novel. The four chapters that compose it therefore correspond to the four metamorphic phases that the reader elaborates during the reading. The first part, as suggested by the synopsis of the text itself, is “ironic, desecralling, investigating contemporary styles”, not so much a denunciation when a description, an awareness of the stereotypes that define today’s routine. The second part is a sort of “tape rewind” that projects you to the author’s childhood and adolescence, namely “the nineties counterculture, sylvia plath’s disillusioned ideal, adele H.’s amour fou”, certainly a fantastic journey for me that I saw only marginally in the nineties and all the culture that flowed with it, have always fascinated me. The third part is then a clear homage to the classical world and in this I see myself a lot, as a lover of Phoscolian poetry and everything that echoes the neoclassical. Finally, once again I see myself in the fourth art and although in the synopsis they described it as simple “amorous topos”, I actually find the same much more complex. The themes of suffering, resignation, daring love and rich in dynamism, build a setting with really interesting decadent romantic contours. Having said that, I think it is clear that I am generally appreciating the style, the subjects dealt with, the exhibition and the structure. I therefore recommend reading to everyone, first of all to those who love poetry, undergraund but refined themes, to those who love the carefreeness of the nineties and the neo-romantic world. That is why I am voting high.

Classificazione: 5 su 5.

With these words I conclude, I remind you to leave a starlet, to comment if you like the column and to follow the blog. I would also like your vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click on the blue bar below this article or in the blue banners at home and confirm. You can vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. A strong hug.

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

classifiche

POST ORDINARIO: AGGIORNAMENTI E INFORMAZIONI. (11 febbraio 2021)

Annunci

Eccomi qui! Parte della pagina di Masticadores Italia dedicata agli autori del sito e i link dei loro blog.

Un Saluto a tutti, Cari Lettori. Ormai è ufficiale. Mi é arrivata ieri la comunicazione email con link diretto in cui viene confermato che i miei articoli usciranno bilingue ogni due settimane su Globbers e Masticadores Italia. Trovate nel corso dell’articolo una foto che lo dimostra. A brevissimo pubblicherò un post con il link per vedere la mia biografia professionale pubblicata sui siti. È questione di giorni! Vi ricordo il primo articolo in italiano su Masticadores Italia e in inglese su Globbers uscirà giorno 16 febbraio, martedì prossimo. Per questa ragione, visto che la decisione di titolo e argomento spetta a me (ho totale libertà di scelta, nel pieno rispetto dello scrittore), é fondamentale la vostra opinione. Ho selezionato quattro argomenti tra cui scegliere, fatemi sapere la vostra preferenza scrivendola nei commenti. Grazie come sempre per tutti coloro che sostengono Storyteller’s Eye Word, siamo in costante crescita e ciò mi rende davvero felice. Ormai manca poco alla soglia dei 500 anche su Instagram, qui é stata abbondantemente superata. Continuate a seguire il blog per farmi comprendere che apprezzate le mie attività. Fatemi sapere nei commenti anche per eventuali modifiche o letture che vorreste leggere. Vi ricordo quindi di lasciare una stellina e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Greetings to all, Dear Readers. It’s official now. Yesterday I received the email communication with direct link in which it is confirmed that my articles will be published bilingual every two weeks on Globbers and Masticadores Italia. Find in the course of the article a photo that proves it. Very soon I will publish a post with the link to see my professional biography published on the sites. It’s a matter of days! I remind you of the first article in Italian on Masticadores Italia and in English on Globbers will be published on February 16, next Tuesday. For this reason, since the decision of title and topic is up to me (I have total freedom of choice, in full respect of the writer), your opinion is fundamental. I have selected four topics to choose from, let me know your preference by writing it in the comments. Thank you as always for everyone who supports Storyteller’s Eye Word, we are constantly growing and that makes me really happy. It is now just a short time before the threshold of 500 even on Instagram, here it has been abundantly exceeded. Keep following the blog to make me understand that you appreciate my activities. Let me know in the comments also for any changes or readings that you would like to read. So I remind you to leave a starlet and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article in the blue banners on home and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between votes. A hug to everyone!

SONDAGGIO TEMI PER COLLABORAZIONE: QUALE PREFERISCI LEGGERE?

  • TEMA LEGGENDE E CURIOSITÀ SUL PARANORMALE.
  • RIFLESSIONI, PENSIERI LIBERI E CONVERSAZIONI FILOSOFICHE IN RETORICA.
  • STORIE – VIAGGI DEL PASSATO ALLA SCOPERTA DI VITE CHE HANNO SEGNATO LE EPOCHE.
  • CURIOSITÀ A TEMA ROMANTICISMO, STILI DI VITA OTTOCENTESCHI E EPOCA VITTORIANA.

SURVEY THEMES BY COLLABORATION: WHICH ONE DO YOU PREFER TO READ?

  • THEME LEGENDS AND CURIOSITIES ABOUT THE PARANORMAL.
  • REFLECTIONS, FREE THOUGHTS AND PHILOSOPHICAL CONVERSATIONS IN RHETORIC.
  • STORIES – JOURNEYS OF THE PAST TO DISCOVER LIVES THAT MARKED THE ERAS.
  • ROMANCE-THEMED CURIOSITIES, 19TH-CENTURY LIFESTYLES AND VICTORIAN ERA.

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

sito

POST ORDINARIO: SEGNALAZIONE “TE LO PROMETTO” DI COSTANTINO FRANCESCO COLOSIMO. (11 dicembre 2020)

Annunci

Un saluto a tutti, Cari Lettori! Oggi ospite del blog sarà l’autore Costantino Francesco Colosimo con la sua ultima opera dal titolo ” Te lo prometto”. Il libro è attualmente in preorder, chiunque preordinerà ora il romanzo avrà diritto ad uno sconto esclusivo. La casa editrice inoltre invierà assieme alla ricevuta la copia in PDF NON EDITATA! Un regalo in più di cui potrete beneficiare durante l’attesa! Per conoscere meglio l’autore vi consiglio inoltre di cercarlo su Instagram come @iromanzidicoco o come Costantino Francesco Colosini. Lascio in seguo una breve scheda dati e la quarta di copertina. Se vi piace questo libro lasciate una stellina, un commento, seguite il blog e votate per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare sulla barra blu sotto questo post o nei banner blu in home e confermare. Potete votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un forte abbraccio a tutti.

Locandina libro “Te lo prometto” in versione cartaceo e ebook.

SCHEDA LIBRO

Titolo: Te Lo Prometto!

Autore: Costantino Francesco Colosimo

Genere: Thriller psicologico

Casa Editrice: Writers Editor


Il link per l’acquisto: https://shopwriterseditor.altervista.org/prodotto/te-lo-prometto/

(Si trova nella bio del mio profilo ig “@iromanzidicoco”)

SINOSSI

Alexandra sembra condurre una vita normale, ha un marito, due figli amorevoli eppure il suo passato la tormenta e sembra non abbia intenzione di lasciarla.Suo zio, ormai in carcere, ha abusato di lei fisicamente e psicologicamente, sua madre è morta davanti ai suoi occhi, e questo l’ha portata nella depressione e nella paranoia.Una pagina di un diario porterà Alexandra a scoprire un lato di suo zio ben più oscuro di quello che conosce e che potrà mettere in pericolo la sua famiglia.

Sempre Vostra, Storyteller.

P.S. Tutte le segnalazioni del blog a partire da domani, giorno 12 dicembre 2020 saranno inserite nella rubrica “I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE”.

web
Annunci
Annunci

POST ORDINARIO: SPECIALE COLLABORAZIONE! (14 novembre 2020)

Annunci

Un saluto a tutti, Cari Lettori! Oggi torna sul blog una nuova collaborazione, in cui ospiti ancora una volta con mio immenso piacere sono la scrittrice e book blogger Ilaria Vecchietti e il suo blog Buona Lettura. Voglio infatti segnalare un altro suo racconto molto importante oltre ai precedenti, ovvero “L’Imperatrice della Tredicesima Terra” e “L’sola dei Demoni”, di cui vi invito alla lettura dei post, dal titolo ” L’Ultima Chance”. In seguito trovate la scheda tecnica, una breve sinossi, i link per l’acquisto e la biografia dell’autrice. Vi ricordo quindi, prima di concludere, di lasciare una stellina, se vi fa piacere un commento ed infine di votare Storyteller’s Eye Word su Net Parade! Vi basta cliccare sulla barra blu sotto questo articolo o nei banner blu in home e confermare. Potete votare un numero illimitato di volte, a patto che passino 60 minuti tra un voto e l’altro. Quindi vi saluto, un forte abbraccio.

DATI RACCONTO “L’ULTIMA CHANCE…”

Copertina del racconto

TITOLO: L’ultima chance…
AUTORE: Ilaria Vecchietti
EDITORE: Self publishing con Amazon
DATA DI PUBBLICAZIONE: 13 marzo 2019
GENERE: Racconto narrativa generale / Contemporaneo / Romance / Fantascienza
Apocalittica
NUMERO DI PAGINE: 88
PREZZO CARTACEO: 5,00€
PREZZO EBOOK: 0,99€
LINK D’ACQUISTO: https://www.amazon.it/Lultima-chance-Ilaria-Vecchietti-
ebook/dp/B07PM972DM/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1552493553&sr=1-1

SINOSSI: Avete mai vissuto un amore impossibile? E nonostante questa consapevolezza gli siete stati sempre vicino, soffrendo in silenzio?
A Irene è successo, eppure sono stati gli anni più belli della sua vita.
Ora è riuscita a tornare a casa, tutto solamente per rivedere il suo unico grande amore.

BIOGRAFIA:
Ilaria Vecchietti è nata il 19 Agosto 1988 in provincia di Vercelli, nella bella Valsesia, una lunga vallata percorsa dal fiume Sesia fino ai piedi del Monte Rosa.
Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale, Laurea in Scienze dell’Amministrazione e Consulenza del Lavoro con una tesi in Diritto Penale del Lavoro.
Grazie a sua mamma è cresciuta in mezzo ai libri. Fin da piccola, quando le raccontava le fiabe, ha fatto in modo che si appassionasse alla lettura.
Legge diversi generi, ma il suo preferito è il fantasy, in tutte le sue sfumature.
Ha scoperto per caso che le piace anche scrivere, e da quando l’ha scoperto non si è più fermata nell’inventare storie e avventure.
Il suo romanzo d’esordio è L’Imperatrice della Tredicesima Terra (2016), edito Aletti
Editori.
Si tratta di un fantasy autoconclusivo dove la protagonista, oltre salvare il suo mondo, deve ritrovare se stessa.
Da giugno 2016 ha aperto un blog letterario dal nome Buona lettura, dove pubblica
principalmente recensioni dei libri che legge, ma non solo, segnala le nuove uscite (sia da parte di case editrici e sia di autori esordienti autopubblicati) e anche eventi librosi o interviste.
A luglio 2017, in collaborazione con Claudia Piano (autrice di molti romanzi, fra cui
spicca Armonia Saga) e altri autori, ha pubblicato una raccolta di racconti fantasy facente parte del mondo di Armonia Saga, dal titolo Un giorno ad Armonia, (il suo racconto si intitola: La Sinfonia Incatenante).


Il racconto prende in prestito i personaggi inventati da Claudia e li porta in un mondo
nuovo.
A novembre 2017 pubblica tramite Amazon il secondo romanzo fantasy: L’Isola dei
Demoni.
Un’altra storia autoconclusiva dove le vite di vari personaggi si intrecciano e, superando il loro passato, dovranno salvare la loro terra.
A luglio 2018, sempre in collaborazione con Claudia Piano, esce la seconda raccolta di racconti fantasy Un giorno ad Armonia – Vol. 2 (il suo racconto si intitola: La Valle del Tempo Perduto).
Prendendo ancora in prestito i personaggi della saga di Armonia, Ilaria li coinvolge in una ricerca miracolosa per salvare il mondo della Musicomagia.
A marzo 2019 pubblica il breve racconto L’ultima chance…, il primo racconto di Ilaria che si discosta totalmente dal genere fantasy da lei prediletto e si avvicina al romance, sotto forma prevalente di un lungo monologo della protagonista, anche se il finale appartiene alla fantascienza apocalittica. Il tema principale rimane in ogni caso l’amore che vince su ogni cosa.
A settembre 2019 torna a pubblicare un racconto nella raccolta Un Giorno ad Armonia – 2019 a cura di Claudia Piano (il suo racconto si intitola: Dove sono finiti i colori?).
Questa volta i personaggi creati da Claudia arriveranno fino al centro dell’Universo per cercare i colori.
A febbraio 2020 partecipa al concorso letterario ‘Le più belle frasi d’amore’ organizzato da M&L. Il suo racconto L’invito vince il primo premio nella categoria Amore Classico – Prosa -Racconto, e viene pubblicato nella raccolta omonima, edita M&L.


Un racconto dalle sfumature romantiche e malinconiche.
A maggio 2020 partecipa a un altro concorso letterario ‘Racconta il Giappone’ e il suo racconto Il fiore del destino viene selezionato per essere inserito nella raccolta di racconti Cinquantatré vedute del Giappone, edita Idrovolante Edizioni.
A fine agosto 2020 esce il suo terzo romanzo La Libertà figlia del Diavolo, un urban
fantasy con un mix di mitologia e non solo!
Anche nel 2020 partecipa alla raccolta di racconti Un giorno ad Armonia – racconti 2020 a cura di Claudia Piano (il suo racconto si intitola: Ritorno a Sinfonia).
A settembre 2020 partecipa al concorso letterario ‘Fantascientifico’ e il suo
racconto L’Erede del Demonio viene selezionato per essere inserito nella raccolta di
racconti Fantascientifico – Vol.3, edita Idrovolante Edizioni.
La sua mente è sempre al lavoro e presto arriveranno nuovi romanzi e racconti!

Sempre Vostra, Storyteller!

web
Annunci
Annunci

POST ORDINARIO: SPECIALE COLLABORAZIONE! (7 novembre 2020)

Annunci

Un saluto a tutti, Cari Lettori! Oggi torniamo a parlare di libri e segnalazioni. Continua infatti la collaborazione con Ilaria Vecchietti e le sue produzioni. In particolare in questo articolo ospite sarà il racconto fantasy ” L’Isola dei Demoni” Trovate in seguito la scheda tecnica, la copertina del libro e un breve estratto esplicativo. Prima di concludere vi ricordo, per dimostrarmi il vostro apprezzamento per il mio lavoro di lasciare una stellina ed eventualmente un commento e di votare per il Storyteller’s Eye Word su Net Parade. Per farlo basta una semplice azione: cliccate un banner blu che trovare al fondo dell’articolo, vorrete mandati ad una pagina in cui vi basterà dare un piccola conferma con un clic! In questo modo sempre più lettori potranno accedere alle letture di Storyteller’s Eye Word. Un ringraziamento speciale a chiunque lo farà! Con queste parole concludo, un abbraccio forte.

DATI ROMANZO “L’ISOLA DEI DEMONI”

Copertina del racconto.

TITOLO: L’Isola dei Demoni
AUTORE: Ilaria Vecchietti
EDITORE: Self publishing con Amazon
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 novembre 2017
GENERE: Romanzo fantasy
NUMERO DI PAGINE: 390
PREZZO CARTACEO: 12,00€
PREZZO EBOOK: 2,99€


LINK D’ACQUISTO: https://www.amazon.it/LIsola-dei-Demoni-Ilaria-
Vecchietti/dp/1973114321/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1511186894&sr=8-
1&keywords=l%27isola+dei+demoni

SINOSSI:
Credete nel destino?
È immutabile o si può cambiare?
Qualunque sia la vostra opinione, sappiate che i destini di un giovane orfano, di una
ragazza in cerca di vendetta, del figlio del sovrano del regno, di una principessa esiliata e di un guerriero potentissimo, si intrecciano tra loro e alla profezia più terrificante di Isola.
Riusciranno insieme a svelare i misteri, a portare alla luce la verità e a riconoscere gli amici dai nemici?
E soprattutto sapranno compiere la profezia, salvando il loro mondo e loro stessi?

ESTRATTO:
Solamente la Portatrice figlia della famiglia che non esiste, nata nel giorno che non esiste durante la notte senza luna, sarà la salvatrice di Isola.
Dal Giorno dell’Epurazione sarà costretta a scappare e a nascondersi dagli occhi umani, dimenticando il suo nome e la sua ascendenza. Da reietta vivrà per anni nell’ombra senza nessuna identità, con la sola compagnia della natura, degli animali e dei Demoni, soprattutto quelli del suo passato. Osservando semplicemente la vita che la circonderà completerà il suo addestramento da Guerriero, diventando forse la più potente e temibile di tutta la sua intera stirpe.

Sempre Vostra, Storyteller.

sito
Annunci
Annunci