POST ORDINARIO: CHIACCHIERE E RICORDO PER UNA GIORNATA IMPORTANTE. (1 novembre 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! La stesura di questo articolo è per me significativa, perchè non solo ne approfitto per ricordare, come si evince dal titolo, ciò che viene celebrato in questa giornata, ma anche per darvi alcune delucidazioni su quanto seguirà nei prossimi giorni, per all’incirca un paio di settimane. Prima di ciò però penso sia doveroso ed importante commemorare in questa ricorrenza tutte le persone che oggi non sono più fra noi, che però significano davvero molto tutt’ora; anche se oggi, per i molti credenti cristiani è un giorno di giubilo in cui si festeggiano i Santi. A ciò prossimamente dedicherò un piccolo post riflessivo, per dare la mia opinione riguardo questo concetto, ovviamente partendo dal presupposto che non seguo questa religione. Oggi però è ulteriormente un giorno importante perchè si festeggia la Giornata Mondiale del Vegan, di tutto ciò in cui crede e del valore etico e pro ambientale che porta con sè. Fatta questa breve premessa al solo scopo di fare un piccolo augurio di buona giornata, vi voglio illustrare come si svolgerà la pubblicazione nei prossimi giorni. L’aspetto più limitante per me è la presenza ravvicinata di due corsi, uno dedicato al copywriting e uno in campo editoria e promozionale. E’ fondamentale che io porti avanti al meglio questi corsi e che ottenga buoni risultati di apprendimento e ciò mi costringe a rallentare le pubblicazioni sul blog. Con questo non nego la presenza di post o articoli, ma saranno principalmente di LIBERO PENSIERO e di DIARIO, perchè onestamente parlando, si tratta di trattazioni discorsive e di facile realizzazione, rispetto a VIAGGI e CRONACA che necessitano anche di tempo da dedicare allo studio approfondito di temi e argomenti. Inoltre il prossimo lunedì il mio cane sarà operato e vorrei ritagliarmi un pò di tempo per assisterla durante la convalescenza post operatoria. Comunque i dettagli finiranno nelle pagine di diario. Vorrei terminare dandovi informazioni circa un libro di cui in tanti avete chiesto e detto e di cui ho parlato in uno scorso articolo. Si trattava della pagina di diario della precedente settimana. Se vi fa piacere leggerlo trovate la possibilità di acquistarlo nel link sottostante, in cui appunto compare l’immagine della copertina. Il libro in questione è “Cultura” di Marco Aime, una lettura semplice e discorsiva di antropologia culturale che spiega come l’essere umano abbia necessariamente dovuto creare cultura per sopperire alle sue mancate abilità fisiche e sopravvivere nei luoghi più ostili, facendoli diventare il più possibile ospitali per mezzo della ragione. Potete trovarlo anche in versione e-book, che è sicuramente più conveniente del formato cartaceo. L’acquisto tramite il link non comporterà a voi alcun costo aggiuntivo. L’unico aspetto che tengo a precisare è che non ho trovato su Amazon l’edizione in inglese, lo vendono solo in lingua italiana. Per chiunque lo leggerà o per ulteriori informazioni fatemi sapere con un commento. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stella e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home page e confermare. È possibile votare un numero illimitato di volte, basta attendere 60 minuti tra una votazione e l’altra. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! The writing of this article is significant for me, because not only do I take this opportunity to remember, as can be seen from the title, what is celebrated on this day, but also to give you some explanations on what will follow in the coming days, for approximately one couple of weeks. Before that, however, I think it is right and important to commemorate on this anniversary all the people who are no longer among us today, who still mean a lot today, even if today, for many Christian believers it is a day of jubilation in which we celebrate the Saints. To this I will soon dedicate a small reflective post, to give my opinion about this concept, obviously starting from the assumption that I do not follow this religion. Today, however, it is another important day because we celebrate the World Vegan Day, of all that it believes in and of the ethical and pro-environmental value it brings with it. Having made this brief introduction for the sole purpose of making a small wish for a good day, I want to illustrate how the publication will take place in the coming days. The most limiting aspect for me is the close presence of two courses, one dedicated to copywriting and one in the publishing and promotional field. It is essential that I carry out these courses in the best possible way and that I obtain good learning results and this forces me to slow down the publications on the blog. With this I do not deny the presence of posts or articles, but they will be mainly of FREE THOUGHT and DIARY, because honestly speaking, these are discursive and easy to implement, compared to TRAVEL and CHRONICLE which also need time to devote to in-depth study of themes and topics. Also next Monday my dog ​​will be operated on and I would like to take some time to assist her during her post-operative recovery. However the details will end up in the diary pages. I would like to finish by giving you information about a book that many have asked and said about and which I talked about in a previous article. It was the diary page from the previous week. If you like to read it, you will find the possibility to buy it in the link below, where the image of the cover appears. The book in question is “Culture” by Marco Aime, a simple and discursive reading of cultural anthropology that explains how the human being necessarily had to create culture to make up for his lack of physical abilities and survive in the most hostile places, making them become the most possible hospitable by means of reason. You can also find it in an e-book version, which is certainly cheaper than the paper format. The purchase through the link will not involve any additional cost to you. The only aspect I want to clarify is that I have not found the English edition on Amazon, they only sell it in Italian. For anyone who will read it or for more information let me know with a comment. With these words I conclude, I remind you to leave a star and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners on the home page and confirm. You can vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

classifiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...