LIBERO PENSIERO: SPECIALE SENSIBILIZZAZIONE A FAVORE DEI TUMORI FEMMINILI. Prima parte. (18 ottobre 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Intanto vorrei ulteriormente scusarmi per la mia recente assenza, dovuta ahimè a un guasto della linea internet. Al momento mi trovo fuori città, presso l’abitazione di famiglia, e questo è il prezzo da pagare. Ad ogni modo torno, carica come sempre, a scrivere le pagine del magico mondo di Storyteller’s Eye, questa volta per uno speciale che sarà proposto in due puntate. Questa in particolare sarà una semplice riflessione, un pensiero per esprimere le mie sensazioni a caldo, senza dare spazio alla ragione, ma piuttosto ascoltando ciò che il cuore e l’istinto mi suggerisce. Secondo quanto riportato nei dati del report “I numeri del cancro in Italia 2020” a cura di alcune delle voci di maggior rilievo per la lotta del cancro (AIRTUM, AIOM…), il tumore al seno si determina come la neoplasia più frequente in Italia. Sicuramente un dato shoccante, che fa riflettere e forse anche un pò soffrire, soprattutto se accompagnato ad un secondo, ovvero che su 54.976 nuove diagnosi in un anno, questo tumore rappresenta il 30,3% di tutti i tumori che colpiscono le donne e il 14,6% di tutti i tumori diagnosticati in Italia. Ovviamente il mio intento non è riportare un moltitudine di dati in questo articolo, anche perchè non è il mio campo e di certo non voglio prendermi responsabilità che non mi sento in grado di affrontare, ma sono due dati che possono aiutare e sensibilizzare ogni persona, anche la meno avvezza a questo argomento, circa la gravità della questione. L’incidenza dei casi è altissima, cerco è vero che negli ultimi cinque anni si è abbassato il tasso delle diagnosi come pure della mortalità, ma resta sempre e comunque il tumore più difficile da distruggere. La lotta al cancro, ma in particolare la lotta verso questo tumore, è molto forte. Sensibilizzare alla prevenzione è una pratica sempre più diffusa per arginarne i danni. Guardando online, si può notare che le campagne, le notizie, le informazioni e gli eventi istituiti per la Giornata Mondiale contro il cancro al seno, che sarà il 19 ottobre, martedì, sono tantissime ed ognuna preziosa per conoscere al meglio ciò che sta accadendo in merito. Allo stesso modo anche Storyteller’s Eye Word, nel suo piccolo, ha intenzione di fare un’opera di sensibilizzazione mettendo in home e negli articoli della settimana in questione il simbolo della donna vestita e protetta dal fiocco, perchè prevenire e conoscere è importante per la nostra salute e quella delle generazioni future. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stella e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home page e confermare. È possibile votare un numero illimitato di volte, basta attendere 60 minuti tra una votazione e l’altra. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! Meanwhile, I would like to further apologize for my recent absence, alas due to a failure of the internet line. At the moment I am out of town, at the family home, and this is the price to pay. Anyway I go back, loaded as always, to write the pages of the magical world of Storyteller’s Eye, this time for a special that will be proposed in two episodes. This in particular will be a simple reflection, a thought to express my feelings warmly, without giving space to reason, but rather listening to what my heart and instinct suggests to me. According to what is reported in the data of the report “Cancer numbers in Italy 2020” edited by some of the most important voices in the fight against cancer (AIRTUM, AIOM …), breast cancer is determined as the most frequent neoplasm in Italy. Surely a shocking fact, which makes us reflect and perhaps even suffer a little, especially if accompanied by a second, or that out of 54,976 new diagnoses in a year, this tumor represents 30.3% of all cancers that affect women and 14.6% of all cancers diagnosed in Italy. Obviously my intent is not to report a multitude of data in this article, also because it is not my field and I certainly do not want to take responsibility that I do not feel able to face, but they are two data that can help and sensitize every person, even the least accustomed to this argument, about the gravity of the matter. The incidence of cases is very high, I try it is true that in the last five years the rate of diagnoses as well as mortality has dropped, but it is still the most difficult tumor to destroy. The fight against cancer, but in particular the fight against this cancer, is very strong. Raising awareness of prevention is an increasingly widespread practice to stem the damage. Looking online, you can see that the campaigns, news, information and events set up for World Breast Cancer Day, which will be on Tuesday, October 19, are many and each one precious to better understand what is happening. about. In the same way, Storyteller’s Eye Word, in its small way, intends to raise awareness by placing the symbol of the woman dressed and protected by the bow in the home and in the articles of the week in question, because prevention and knowledge is important for our health and that of future generations. With these words I conclude, I remind you to leave a star and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners on the home page and confirm. You can vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

sito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...