LIBRO PENSIERO: SPECIALE RIFLESSIONI SUL MIO COMPLEANNO. (17 giugno 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Questo post lo scriverò letteralmente nei ritagli di tempo che trovo nel corso di questa giornata. Nonostante ciò sono felice di condividere le mie emozioni e le mie riflessioni in questo articolo riguardo, come si evince dal titolo, il giorno del mio compleanno. Probabilmente la giornata in sé non assume alcun tipo di valore se non ci si ferma a pensare a tutto il buono trascorso durante l’anno. Il 13 giugno, che quest’anno era di domenica, ho compiuto 25 anni. Per molti si tratta di un età cruciale. Ti rendi conto di essere passato dall’essere poco più che un bambino ad essere di colpo adulto. Per fortuna io ho superato questa barriera poco alla volta, grazie alle esperienze vissute nel corso della mia vita. Spesso i fatti più brutti sono quelli che sanno fortificarti, forse anche prima del tempo stabilito. Nonostante ciò, come diceva anche Pascoli, conservo e conserverò per sempre un fanciullo dentro di me, il mio essere bambina, la voglia di giocare e stupirmi ogni giorno. Credo sia fondamentale per tutti mantenere un senso di fanciullezza dentro di sé. Ti aiuta a superare con positività tutto quello che accade nella quotidianità, che sia buono o meno. Festeggiare il compleanno è quindi fermarsi a riflettere, fare un resoconto di tutto ciò che ti è andato bene nel corso dell’anno passato. Perché il vero fine di un compleanno è sentirsi bene. Non sono amante dei festeggiamenti, non amo stare al centro dell’attenzione, forse un po’ di timidezza, anche se credo sia proprio il mio modo di essere felice, comunicare con il mio io interiore, confrontandomi con esso, cercando in maniera consapevole ed empirica di migliorarmi con costanza. Ognuno di noi può migliorare, sentirsi e vivere meglio, può riconoscere errori e pregi e da ciò costruire le proprie giornate, con filosofia e ottimismo. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stella e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home page e confermare. È possibile votare un numero illimitato di volte, basta attendere 60 minuti tra una votazione e l’altra. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! I will write this post literally in the spare time I find during this day. Despite this, I am happy to share my emotions and reflections in this article regarding, as can be seen from the title, my birthday. Probably the day itself does not take on any kind of value if you do not stop to think about all the good things spent during the year. On June 13, which this year was Sunday, I turned 25.
For many it is a crucial age. You realize you’ve gone from being little more than a child to suddenly being an adult. Fortunately, I have overcome this barrier little by little, thanks to the experiences lived in the course of my life. Often the worst facts are those that can fortify you, perhaps even before the appointed time. Despite this, as Pascoli also said, I keep and will always keep a child inside me, my being a child, the desire to play and amaze me every day. I think it’s essential for everyone to have a sense of childhood within them. It helps you to overcome with positivity everything that happens in everyday life, whether it is good or not. Celebrating your birthday is therefore pausing and reflecting, making an account of everything that has gone well for you over the past year. Because the real purpose of a birthday is to feel good. I am not a lover of celebrations, I do not like being in the center of attention, perhaps a little shyness, even if I think it is my way of being happy, communicating with my inner self, comparing myself with it, seeking consciously and empirical to improve myself constantly. Each of us can improve, feel and live better, can recognize mistakes and merits and build their days from this, with philosophy and optimism. With these words I conclude, I remind you to leave a star and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners on the home page and confirm. You can vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next. Hugs to all!

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

sito internet

9 replies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...