POST ORDINARIO: NOVITÀ E PROPOSTE. (30 aprile 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Come state? Spero bene. Per me queste sono state giornate psicologicamente molto impegnative, ma con le mie specifiche qualità, non è poi nemmeno tanto strano. Nonostante ciò scrivere su questo blog mi aiuta a distrarmi e trovare un momento di piacevole conforto. In realtà il mio conforto è ogni volta che butto giù qualche riga su un foglio o sul PC. Scrivere, se non si era capito, é parte fondamentale della mia vita! Per questo, quando vi parlo di novità, per il 90% delle volte mi riferisco proprio alla scrittura. Sto lavorando da tempo ormai ad un nuovo libro, questa volta non si tratta né di una raccolta poetica né di un romanzo, bensì di un saggio, scritto però ” a modo mio “. È una vera e propria raccolta di riflessioni, di stampo filosofico romantico, al fine di portare a voi un ragionamento e di sostenere una mia tesi riguardo un argomento per me fondamentale. Si tratta dell’amore. Come ormai sapete quando parlo di amore non mi riferisco esclusivamente all’amore romantico, quello vissuto da due persone che si amano intensamente insomma, bensì all’amore che si genera tra noi esseri umani ed ogni altra forma di essere vivente, verso un altro essere umano, verso una collettività, verso esseri viventi differenti per specie da noi, ma ugualmente meritevoli del nostro amore. Si tratta di una nuova pagina dell’amore, come mai probabilmente è stato descritta e considerata, ovvero come forma essenziale di libertà, secondo i dettami della psicologia, della storia, della biologia e non meno importante della scrittura creativa. Per ora non aggiungo oltre anche perché credo ci vogliono ancora alcuni mesi prima che voi possiate beneficiarne. La lettura infatti sarà disponibile probabilmente a partire da dicembre di quest’anno. Ma ora vorrei parlarvi di un’idea che mi è venuta in mente in questi giorni. Ho in programma alcune interviste in cui protagonista sarà Echi di Romanticismo, a proposito quando le interviste saranno disponibili ve ne parlerò qui e condividerò con voi se sono video registrati e vi darò l’appuntamento per seguirmi in caso di diretta, è proprio per questa ragione vorrei cimentarmi a fare dirette su Instagram anche per Storyteller’s Eye Word, magari per parlare insieme di un vostro libro, perché no della mia raccolta, o di particolari argomenti in vostra compagnia. Sarebbe interessante avere delle collaborazioni, altri blogger con particolari attitudini che hanno piacere a fare una diretta con me, come autori o come blogger è uguale ovviamente. Perciò se siete interessati scrivetemi nei commenti in primis di cosa mi piacerebbe sentire la diretta, secondo se qualcuno di voi, visto che so che molti sono blogger, ha piacere a fare una piccola intervista con me. Considerate però che normalmente non sono una grande apprezzatrice delle dirette serali e preferisco normalmente quelle del tardo pomeriggio, dalle 17 alle 19 per intenderci circa. Ad ogni modo fatemi sapere cosa ne pensate, sono disposta ad accettare ogni proposta tematica e collaborativa. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! How are you?
I hope so. For me these have been psychologically very demanding days, but with my specific qualities, it’s not even that strange. Despite this, writing on this blog helps me to distract myself and find a moment of pleasant comfort. In reality, my comfort is every time I jot down a few lines on a piece of paper or on the PC.
Writing, if you didn’t understand, is a fundamental part of my life! For this reason, when I talk to you about news, 90% of the time I am referring to writing.
I have been working on a new book for some time now, this time it is neither a poetry collection nor a novel, but an essay, written “in my own way”. It is a real collection of reflections, of a romantic philosophical mold, in order to bring you a reasoning and to support my thesis on a topic that is fundamental for me. It’s about love.
As you know by now, when I speak of love, I am not referring exclusively to romantic love, the one experienced by two people who love each other intensely in short, but to the love that is generated between us human beings and every other form of living being, towards another being human, towards a collectivity, towards living beings different in species from us, but equally deserving of our love.
It is a new page of love, as it has probably never been described and considered, that is, as an essential form of freedom, according to the dictates of psychology, history, biology and no less important than creative writing. For now I will not add further because I believe it still takes a few months before you can benefit from it. In fact, the reading will probably be available from December of this year.
But now I would like to tell you about an idea that came to my mind these days.
I have some interviews scheduled in which the protagonist will be Echoes of Romanticism, by the way when the interviews are available I will tell you about them here and I will share with you if they are recorded videos and I will give you the appointment to follow me in case of live, it is precisely for this reason I would like to try my hand at directing on Instagram also for Storyteller’s Eye Word, perhaps to talk together about one of your books, why not about my collection, or about particular topics in your company. It would be interesting to have collaborations, other bloggers with particular aptitudes who like to do a direct with me, as authors or as a blogger is obviously the same. So if you are interested write me in the comments first of all about what I would like to hear live, according to whether any of you, since I know that many are bloggers, would like to do a little interview with me.
However, consider that I am not normally a big fan of evening live shows and I normally prefer those in the late afternoon, from 17 to 19 so to speak about. In any case, let me know what you think, I am willing to accept any thematic and collaborative proposal.
With these words I conclude, I remind you to leave a star and to vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar under the article or in the blue banners on the home page and confirm.
It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between one vote and the next.
Hugs to all!

Sempre Vostra, Storyteller.


Always Yours, Storyteller.

classifica

Categorie:POST ORDINARIO

Tagged as: , ,

7 replies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...