POST ORDINARIO: VI RILEVO LA NOVITÀ DEL MESE. (31 marzo 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Come promesso questo è l’articolo in cui scoprirete la novità che maggiormente caratterizza il mese di aprile. Vorrei dunque introdurre il discorso con questa importante premessa. Un pò a tutti capita, ad un certo punto, soprattutto in un periodo come questo in un cui si é sempre chiusi in casa, di iniziare a riflettere, a guardarti indietro e pensare al trascorso dei mesi precedenti. Ti rendi conto dunque che proprio lo stare sempre a casa che ti ha portato ad altre forme di svago, come guardare serie tv su Netflix, video su Youtube e simili. In generale non te ne rendi nemmeno conto e passi mediamente dalle quattro alle sei ore incollata ad uno schermo, aspetto che normalmente non significava un problema per me, in quando le uscite, i viaggi, i momenti di svago, i momenti di relax passati in letture e non ultimo le attività lavorative fuori casa, mi tenevo piacevolmente distante dai moderni dispositivi tecnologici. Rimanere costantemente in casa crea la necessità di accedere a nuovi svaghi e quindi un uso inconsapevole dei dispositivi elettronici. Perciò, presa coscienza di ciò che era diventato un problema, ho deciso di fare qualcosa per migliorare la situazione. È per questa ragione che a partire da lunedì (29 marzo) di iniziato il “Mese Consapevole”. Si tratta di una sfida con se stessi, in cui prendi consapevolezza di ciò che è necessario e ciò che é preferibile evitare. Questo non significa che ho spento e chiuso a chiave telefono, tablet o smart tv. Semplicemente ne usufruisco quando lo reputo davvero utile. Ad esempio ho notato, avendo bisogno spesso di timer e sveglie per ricordare orari e cose da fare, di impostare l’uno o l’altro e poi sfruttare il passaggio per accedere a Youtube per un video o su Instagram, spesso in maniera automatica e senza una necessità effettiva. Ho deciso dunque di comprare su Amazon una piccola sveglia digitale, molto carina, che segna anche giorno e temperatura, a un prezzo davvero simbolico, e un timer anch’esso digitale, di quelli adoperati spesso in cucina. Si tratta sicuramente di un piccolo accorgimento, che però mi ha permesso in un solo giorno di ridurre di un’ora l’utilizzo dello smartphone. Altro oggetto, forse un pó datato, ma utile per queste challenge, é il lettore cd. Ogni mattina la prima attività che faccio, dopo aver rifatto il letto e aperto le finestre in camera per il cambio d’aria, é meditazione. Bastano pochi minuti (io la pratico per venti), e ti cambia decisamente la giornata. Anche qui era quasi automatico far partire un video su Youtube, di quelli con pratiche meditative, e iniziare. In modo altrettanto automatico restavo tutto il tempo a guardare le immagini del video scorrere, anche perché nessuno ti obbliga a chiudere gli occhi, basta distaccare il pensiero dalla realtà, procurando stress a me stessa e alla mia vista. Per adesso ho tirato fuori i mie vecchi CD, ma ho intenzione di comprarne altri, magari in lingua inglese, per sfruttare quel momento al meglio. Il “Mese Consapevole” sul blog si svolgerà attraverso riflessioni periodiche, ogni 1/2 giorni, sulla rubrica di LIBERO PENSIERO. Sarà una sorta di diario di bordo, passatemi il termine, su vicende e sviluppi del percorso. Domani probabilmente, dopo l’articolo di VIAGGI, ci sarà un primo pensiero in merito. Con queste parole concludo, vi ricordo di lasciare una stellina, un commento per farmi sapere cosa ne pensate in merito, se vi piacerebbe provare questa sfida con se stessi, e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Annunci

Greetings to all, Dear Readers! As promised this is the article in which you will discover the novelty that most characterizes the month of April. I would therefore like to introduce the speech with this important premise. A little bit happens to everyone, at some point, especially in a period like this when you are always locked in the house, you start to reflect, to look back and think about the past of the previous months. So you realize that staying at home at all times has led you to other forms of entertainment, such as watching TV series on Netflix, videos on Youtube and the like. In general you do not even realize it and spend on average four to 6 hours glued to a screen, which normally did not mean a problem for me, since the exits, travel, moments of leisure, moments of relaxation spent in readings and not least work activities outside the home, I kept pleasantly away from modern technological devices. It constantly remains at home creates the need for access to new entertainment and therefore an unconscious use of electronic devices. Therefore, awareness of what had become a problem I decided to do something to improve the situation. It is for this reason that I have decided, starting from Monday (March 29) to start the “Conscious Month”. It is a challenge with yourself, in which you become aware of what is necessary and what is preferable to avoid. This does not mean that I have turned off and locked phone, tablet or smart TV. I simply take advantage of it when I think it is really useful. For example, I noticed, often needing timers and alarm clocks to remember times and things to do, to set one or the other and then take advantage of the step to access Youtube for a video or on Instagram, often automatically and without an actual need. So I decided to buy on Amazon a small digital alarm clock, very nice, which also marks day and temperature, at a really symbolic price, and a timer also digital, of those often used in the kitchen. It is certainly a small precaution, but it allowed me in a single day to reduce the use of the smartphone by one hour. Another object, perhaps a little dated, but useful for these challenges, is the cd player. Every morning the first activity I do, after having redone the bed and opened the windows in the room for the change of air, is meditation. It only takes a few minutes (I practice it for twenty), but it definitely changes the day. Here, too, it was almost automatic to start a video on Youtube, of those with meditative practices, and get started. Just as automatically I stayed all the time watching the images of the video scroll, also because no one forces you to close your eyes, just detach the thought from reality, causing stress to myself and my sight. For now, I’ve pulled out my old CDs, but I’m going to buy more, maybe in English, to make the most of that moment. The “Conscious Month” on the blog will take place through periodic reflections, every 1/2 days, on the FREE THOUGHT column. It will be a kind of on-board diary, pass me the term, on the events and developments of the route. Tomorrow, probably, after the travel article, there will be a first thought on this. With these words I conclude, I remind you to leave a star, a comment to let me know what you think about it, if you would like to try this challenge with yourself, and to vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners at home and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between votes. A hug to everyone!

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

sito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...