I CONSIGLI DI STORYTELLER’S EYE: SEGNALAZIONE “IN UNA NUVOLA LEGGERA” (20 febbraio 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori! Come premesso nei precedenti articoli segnalo la raccolta poetica “In una nuvola leggera” dell’autrice Speranza Porcheddu, per gentile concessione della stessa è della casa editrice che pubblica la raccolta, Eretica Edizioni. Segue il comunicato stampa originale. Vi ricordo di lasciare una stellina, un commento e di votare per Storyteller’s Eye Word su Net-Parade! Basta cliccare nella barra blu sotto l’articolo o nei banner blu in home e confermare. E’ possibile votare un numero illimitato di volte, basterà attendere 60 minuti tra un voto e quello successivo. Un abbraccio a tutti!

Copertina “In una nuvola leggera” , di Speranza Porcheddu, Eretica Edizioni.

Viene pubblicata in questi giorni “In una nuvola leggera”, la nuova silloge poetica di Speranza Porcheddu, edita dalla Eretica Edizioni di Giordano Criscuolo.

La nuvola leggera, come spiraglio che ognuno di noi ha sul mondo o che vive dentro, immerso nelle sue contraddizioni, è un angolo di riflessione. Le nuvole cambiano forma e sembianze, gli stati d’animo mutano, in sollievo o paura, in istanti di vita, dove tutto è ancora da decidere o già tutto è deciso. Ricordo, presente e attesa di avvenimenti e sentimenti speciali, anche solo sereni, o tristi e malinconici, viaggiano mettendo in luce temi ed emozioni, da quelli sociali a quelli più sentimentali. Come è lieve la nuvola, leggero dovrebbe essere il modo di rapportarsi alle vicende esistenziali, nel senso di una leggerezza interiore che non consente d’essere trascinati dagli eventi senza reagire. E ancora molti cambiamenti possono avvenire osservando la realtà attraverso una nuvola leggera, che è desiderio e sogno di serenità.

Speranza Porcheddu è nata a Sassari nel dicembre del 1970 e, dopo aver pubblicato il suo primo libro “Lo sguardo sui sentieri accesi” edito dalla Tindari Patti, è stata protagonista in numerose edizioni della casa editrice Aletti. Le sue poesie sono state pubblicate in diverse antologie dedicate ai poeti Italiani contemporanei, e sono presenti in pubblicazioni di pregio sotto la supervisione di Mogol e Fonopoli di Renato Zero. Quest’anno, nel gennaio 2021, la casa editrice Eretica produce, pubblica e promuove il suo secondo libro personale «In una nuvola leggera», un quaderno di poesia di 37 componimenti, dove la Porcheddu, nei suoi versi, va alla ricerca di una parentesi di pace e riflessione all’interno di questo particolare periodo caotico e confuso. 

Sono in programma diversi eventi per promuovere la divulgazione dell’opera: attori, musicisti, registi e la stessa Porcheddu, all’interno di attività commerciali e spazi dedicati agli eventi culturali, si cimenteranno in un recital di notevole impatto emozionale. Il recital «Leggeri come le nuvole», coordinato dall’agenzia grafica Tonikà, si avvarrà della regia di Alessandro Arrabito di Casa Teatro di Nuoro e delle composizioni musicali di Giuliano Rassu di CasArte.

Greetings to all, Dear Readers! As said in the previous articles I point out the poetic collection “In una nuvola leggera” by the author Speranza Porcheddu, courtesy of the same is of the publishing house that publishes the collection, Eretica Edizioni. This is followed by the original press release. I remind you to leave a starlet, a comment and vote for Storyteller’s Eye Word on Net-Parade! Just click in the blue bar below the article or in the blue banners at home and confirm. It is possible to vote an unlimited number of times, just wait 60 minutes between votes. A hug to everyone!

In these days “In una nuvola leggera” is published, the new poetic syllog of Speranza Porcheddu, published by Eretica Edizioni by Giordano Criscuolo.

The light cloud, as a window of opportunity that each of us has on the world or that lives inside, immersed in its contradictions, is a corner of reflection. Clouds change shape and appearance, moods change, in relief or fear, in moments of life, where everything is still to be decided or everything is already decided. I remember, present and waiting for special events and feelings, even just serene, or sad and melancholy, travel highlighting themes and emotions, from social to more sentimental. As the cloud is slight, light should be the way to relate to existential events, in the sense of an inner lightness that does not allow to be dragged by events without reacting. And still many changes can take place by observing reality through a light cloud, which is desire and dream of serenity.

Speranza Porcheddu was born in Sassari in December 1970 and, after publishing her first book “The look on the paths on” published by Tindari Patti, she was the protagonist in numerous editions of the publishing house Aletti. His poems have been published in several anthologies dedicated to contemporary Italian poets, and are present in valuable publications under the supervision of Mogol and Fonopolis by Renato Zero. This year, in January 2021, the publishing house Eretica produces, publishes and promotes its second personal book “In un nuvola leggera”, a notebook of poetry of 37 pieces, where Porcheddu, in its verses, goes in search of a parenthesis of peace and reflection within this particular chaotic and confused period.

Several events are planned to promote the dissemination of the work: actors, musicians, directors and Porcheddu itself, within commercial activities and spaces dedicated to cultural events, will try their hand at a recital of considerable emotional impact. The recital “Leggeri come le nuvole”, coordinated by the graphic agency Tonikà, will use the direction of Alessandro Arrabito of Casa Teatro di Nuoro and the musical compositions by Giuliano Rassu of CasArte.

www.ereticaedizioni.it

www.facebook.com/speranza.porcheddu

Sempre Vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

siti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...