EMPATIA:GIORNATA MONDIALE DELLA MEMORIA.(26 gennaio 2021)

Annunci

Un Saluto a tutti, Cari Lettori. Proprio nell’articolo 1 della Legge Italiana si è voluto ricordare tale giorno e la tragedia che ricorda con le seguenti parole:

“La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.

La scelta della data, il 27 gennaio, non fu a caso. Si riferisce infatti al 27 gennaio del 1945, quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa vengono a conoscenza del campo di concentramento di Auschwitz, decidendo in seguito di liberare i pochi sopravvissuti allo sterminio. Ciò diede conferma al mondo intero dell’assurda follia nazista, del piano del tutto incomprensibile di genocidio del popolo ebraico, mediante strumenti di tortura e successivo annientamento nei lager. Oggi la Giornata della Memoria si celebra in molti paesi al mondo, compresa la stessa Germania, un carnefice spietato che oggi si batte con grande fervore per la pace e il rispetto delle diversità di ogni tipo. La giornata é stata dunque riconosciuta dall’ONU in seguito alla risoluzione 60/7 del 1º novembre 2005. A partire da domani affronteremo un viaggio, fatto di riflessione, di conoscenza e di speranza, per far sì che chi legge possa unirsi a un’importante iniziativa, che sarà riportata da domani su Instagram con l’hastag #ionondimentico. Si tratta solamente di commentare con questo hastag, nulla di più, per esprimere il proprio rispetto in merito a quanto accaduto e per la sofferenza subita. Con queste parole concludo, se anche voi volete ricordare la Giornata della Memoria su Storyteller’s Eye Word potete iscrivervi sul blog (www.storytellereyewords.com) e su Instagram (storytellerseyeword) , lasciando una stellina all’articolo. Un abbraccio a tutti!

Greetings to all, Dear Readers. Precisely in Article 1 of italian law we wanted to remember that day and the tragedy that it recalls with the following words:

“The Italian Republic recognizes the day 27 January, the date of the demolition of the gates of Auschwitz, “Day of Remembrance”, in order to remember the Shoah (extermination of the Jewish people), racial laws, the Italian persecution of Jewish citizens, Italians who have suffered deportation, imprisonment, death, as well as those who, even in different camps and camps, opposed the plan of extermination , and at the risk of their lives they saved other lives and protected the persecuted.”

The choice of date, January 27, was no accident. It refers to January 27, 1945, when Soviet Red Army troops learned of the Auschwitz concentration camp, later deciding to free the few survivors of the extermination. This confirmed to the whole world the absurd Nazi madness, the completely incomprehensible plan of genocide of the Jewish people, by means of instruments of torture and subsequent annihilation in the lagers. Today, Remembrance Day is being celebrated in many countries of the world, including Germany itself, a ruthless executioner who today fights with great fervour for peace and respect for diversity of all kinds. The day was therefore recognised by the UN following Resolution 60/7 of 1 November 2005. Starting tomorrow we will face a journey, made of reflection, knowledge and hope, to ensure that those who read can join an important initiative, which will be reported tomorrow on Instagram with the hastag #ionondimentico. It is simply a matter of commenting with this hastag, nothing more, to express one’s respect for what happened and for the suffering suffered. With these words I will end, if you also want to remember The Day of Remembrance on Storyteller’s Eye Word you can subscribe to the blog (www.storytellereyewords.com) and Instagram (storytellerseyeword), leaving a starlet to the article. A hug to everyone!

Sempre vostra, Storyteller.

Always Yours, Storyteller.

Annunci
Annunci

2 pensieri su “EMPATIA:GIORNATA MONDIALE DELLA MEMORIA.(26 gennaio 2021)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...