LIBERO PENSIERO EXTRA: COS’È LA FELICITA’? (11 luglio 2020)

Annunci

Un saluto a tutti cari Lettori! Oggi torno con un nuovo post di LIBERO PENSIERO EXTRA, trattando un tema leggero, come si addice ad un giorno del fine settimana. Ciò non significa che è un tema banale, anzi, tutt’altro, dal momento che la domanda contenuta nel titolo è abbastanza emblematica e tutt’oggi è difficile trovare posizioni oggettive in merito. Cos’è la felicità? Le risposte che son state date a questa domanda sono le più estreme fra loro, con posizioni ottimistiche, che determinano la sua esistenza nella vita umana, o pessimistiche, che la escludono. Partendo da ciò, l’argomento potrebbe essere trattano in maniera lunga e discorsiva, ma io invece in questo contesto, darò la mia opinione sulla base di un film, a mio modesto parere meraviglioso, arrivato nelle sale a partire dal 2006. Nel titolo porta la parola che definisce il tema di questo articolo, ovvero “Alla ricerca della Felicità”. Nel film protagonista uno straordinario Will Smith e suo figlio (anche nella realtà) Jaden Smith. Riassumendo in breve la trama è la storia di un padre che fa il possibile per rendere migliore la vita della famiglia e si indebita nell’acquisto di un lotto importante di scanner ad uso medico da rivendere porta a porta. L’attività però si dimostra fin da subito un clamoroso flop e la moglie, una donna ambiziosa e desiderosa di una carriera gratificante nel centro di New York, abbandona marito e figlio per inseguire i suoi sogni. A quel punto Chris (questo il nome del padre) inizia a fare il possibile per migliorare la sua posizione economica, iniziando anche un faticoso stage, nel speranza di essere presto assunto. Alla fine, dopo numerosi sacrifici e sconfitte, Chris raggiunge l’obbiettivo tanto auspicato, garantendo un futuro soddisfacente (e forse anche felice) a suo figlio. Ma

ora arriva la citazione scelta da questo articolo. Penso si tratta della più grande lezione di vita che un padre possa dare ai suoi figli. E’ inutile dire che se vuoi qualcosa basta volerla, la strada del successo è in salita e raggiungere i propri obbiettivi non è mai facile. E’ sicuramente più corretto dire di inseguire sempre i propri sogni, non lasciarsi abbattere dal giudizio di nessuno, perchè la determinazione ricambia sempre. Probabilmente la felicità risiede in questo. Forse si vive nello stereotipo di questa condizione umana, ma a mio parere esiste, perchè ci sentiamo felici quando raggiungiamo ciò che desideriamo, soprattutto se questo desiderio è coltivato nel tempo. Ovviamente, come dissi anche sopra, le opinioni in merito sono tante e ugualmente rispettabili, io non ho sfera di cristallo e tanto meno mi sento un dio o un tuttologo! Motivo per cui non escludo che metterò l’argomento in condizione di essere trattato sotto un diverso punto di vista. Con queste parole concludo. Fatemi sapere se anche voi avete visto il film e se vi è piaciuto, ma soprattutto se avete maturato una vostra opinione riguardo la felicità. Un abbraccio a tutti.

Sempre Vostra, Storyteller.

Annunci
Annunci


Categorie:LB EXTRA

Tag:, , , ,

12 replies

  1. Il tema della felicità è assolutamente difficile da trattare. Ognuno ha un suo concetto di felicità. Grazie per la tua riflessione.

    Piace a 1 persona

  2. Ehi eleonora … Ho visto questo film due giorni prima e oggi il mio argomento di blog su questo film perché questo è il mio film preferito (& Will Smith) “Alla ricerca della Felicità”. Ma la mia opinione su questo film è dell’82 percento come lei mi spiega. Quindi, (oggi) cambio l’argomento del mio blog …

    Piace a 1 persona

  3. Effettivamente descrivere la felicità è difficile e ancor più complesso è il descrivere il cosa è che rende felici, credo sia anche molto soggettivo, ma certamente come dici tu quando si ottiene un risultato molto desiderato la si può provare e rispetto al tanto desiderato risultato, la felicità dura poco diciamo un “attimo” ma molto intenso.

    Piace a 1 persona

  4. io ho una idea tutta mia della felicità e forse anche sbagliata, ma non credo esista la felicità, ma istanti davver brevi in cui hai la sensazione di essere felice e quando avverti questa sensazione già se ne è andata! a volte la scambiamo per allegria, o serenità o appagamento… non so! comunque brava!

    "Mi piace"

  5. Coucou mon Amie Ami

    Mes pensées à partager avec vous

    Il nous reste une vie malgré le temps qui court
    Il nous reste cette vie pour bien remplir nos jours quel quand soit son parcours
    Il nous reste la vie pour chercher l’ amour ou celle de l’amitié

    C’est vrai que nous cherchons parfois
    A nous raccrocher au passé
    Sans trop savoir pourquoi , surtout sans trop vouloir y penser

    Mais l’on sais bien qu’au fond de soi
    Que le temps coule comme un sablier
    Qu’importe mes Amies Amis il faut le vivre l’instant présent et profiter de nos journées

    Belle Journée ou Bonne fin d’après-midi a toi dans le calme et la douceur
    Bises amicales
    Bernard

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: