LIBERO PENSIERO: LA SETTIMANA DELLA NATURA (22 giugno 2020)

Buon pomeriggio Lettori! Oggi affronteremo un nuovo argomento e come la maggior parte dei casi preferisco affrontarlo con la rubrica di LIBERO PENSIERO, che più di altre rubriche lascia a me la possibilità di argomentare senza dare peso ai dettagli, ma piuttosto a sensazioni e riflessioni durante la stesura di un articolo. L’argomento di oggi è davvero caro alla mia persona: si tratta di una questione delicata, sottovalutata dall’essere umano per decenni, che ha sempre pensato alla sua evoluzione sociale, talvolta a discapito di ciò che popolava la Terra prima della propria comparsa su di essa. Mi riferisco ovviamente alla Natura, o come oggi viene maggiormente definito, l’ambiente. Per lunghi periodi non si è pensato al male che ogni giorno infliggevamo alla Terra, con lo sfruttamento del sottosuolo, con gli allevamenti intensivi oppure ostacolando la biodiversità di specie animali e vegetali indispensabili per il nostro benessere. Voglio credere che questa pandemia, che a poco a poco stiamo sconfiggendo, sia un pretesto per l’umanità per pensare al male che abbiamo inflitto a quelli che io definisco “fratelli e sorelle di specie altrui”, gli animali e le piante in sostanza. Vi invito a proposito a leggere un articolo, pubblicato qualche giorno fa, dal titolo ” Loro liberi, noi in gabbia”, per la rubrica EMPATIA, che tratta appunto questa sfumatura di pensiero rispetto alla tematica. Con ciò in ogni caso non voglio biasimare che tante persone abbiamo coscienza di ciò e che si impegnano per arginare il problema, ma sicuramente resta un’idea di nicchia e non abbastanza diffusa e compresa dalla totalità degli esseri umani.

Ma parliamo nel dettaglio dell’argomento di oggi. L’Italia, da questo punto di vista, in previsione della Fase 2, si è distinta con la campagna lanciata dal Ministero dell’Ambiente, allo scopo di sensibilizzare le persone sull’argomento, scoprendo la bellezza e il fascino regalataci da Madre Natura, ponendo al centro dell’attenzione i magnifici parchi italiani, il turismo sostenibile basato sul cibo locale e l’importanza della tutela della biodiversità. Inoltre sono state dichiarate alcune giornate celebrative, ad esempio quella per la protezione delle api e gli impollinatori, oppure delle tartarughe. La settimana decisa prendeva i giorni dal 18 al 24. Obbiettivo della campagna ” Ripartire dall’ambiente” e in merito significative sono state le parole del ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che dice: “la Settimana della natura è un appuntamento che assume particolare valore anche perché coincide con un periodo particolare della situazione che stiamo vivendo, la cosiddetta Fase 2, di uscita e ripartenza dall’epidemia del Covid-19. Un periodo in cui è importante riuscire a dare la visione di un ritorno alla normalità che sappia mettere al centro la valorizzazione dell’ambiente, con un’attenzione particolare all’enorme patrimonio di biodiversità che il nostro Paese possiede”. Concludo l’artico lasciando come sono solita fare un video, che nello specifico riporta spot realizzato dal Ministero dell’Ambiente per l’occasione. Un abbraccio forte, a presto.

Sempre Vostra, Storyteller.

Annunci
Annunci


Categorie:libero pensiero

Tag:, , , ,

9 replies

  1. il tuo articolo sempre puntuale ed interessante, il rispetto dell’ambiente è un argomento che dovrebbe davvero esserci caro! dobbiamo lasciare ai nostri figli un mondo il più pulito possibile! brava

    Piace a 2 people

  2. Noi facciamo parte della natura…noi siamo natura…e quando la calpestiamo e defraudiamo è come se calpestassimo una parte di noi…post molto puntuale è importante…brava Eleonora!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: