POST INFORMATIVO: -2 GIORNI ALL’INIZIO DEGLI APPUNTAMENTI DI STORYTELLER’S EYE WORD. ( 6 giugno 2020)

Buon pomeriggio, Lettori. Il conto alla rovescia sta per volgere al termine e a partire dall’8 giugno i nuovi articoli verranno pubblicati online. Intanto, mentre state leggendo queste mie parole, io ho già iniziato a dedicarmi agli appuntamenti del prossimo mese e posso assicurarvi che non saranno di minore qualità rispetto a quelli del mese di giugno. Ho deciso infatti di trattare tutti gli argomenti più importanti che accadranno nel corso del mese, aggiungendo alcuni argomenti di storia, un paio di significative biografie e alcune curiosità interessanti. Vi ricordo fin da ora, anche se ovviamente riprenderò successivamente l’argomento, che per quanto riguarda gli appuntamenti del mese di agosto, le pubblicazioni ci saranno solo la prima settimana, dopodiché gli articoli ricominceranno a uscire a partire dalla prima settimana di settembre. Fatte queste mie brevi e dovute affermazioni informative in merito alle novità del blog, voglio accennare ad un fatto gravissimo, accaduto ieri e che ovviamente riprenderò in un articolo che sarà pubblicato a luglio. Ieri sera, anche se le intenzioni erano quelle di scrivere qualcosa, ho dovuto rinunciare a causa di forte stato di stanchezza che mi ha fatto crollare nel sonno come i bambini alle 22:30.

Ad ogni modo voglio parlare brevemente di quanto accaduto ieri in India. Probabilmente molti di voi ne sono a conoscenza perchè i social sono stati letteralmente sommersi da immagini e disegni che ricordavano quella che definirei una vera tragedia. Due uomini, probabilmente giovani e incurante della terribile conseguenza, offrono ad una giovane elefantessa in stato di gravidanza un ananas carico di esplosivi, comunemente conosciuti come petardi. L’esplosione di quest’ultimi avviene nella sua bocca e nel suo stomaco, causando in breve tempo la sua morte e quella del cucciolo che portava dentro di sè. Un fatto veramente orribile, che non vede scusanti, considerando che si trattava della Giornata Mondiale per la Difesa dell’Ambiente. Non mi dilungo oltre, dal momento che ho intenzione di approfondire l’argomento, ma quanto descritto mi fa dedurre che questa pandemia non ha portato prese di coscienza nella mente di molte persone. Prima di concludere, come sono solita fare, vi ricordo di iscrivervi alla pagina Facebook del blog (Storyteller’s Eye) e al gruppo (Gruppo di Storyteller’s Eye) per promuovere e condividere liberamente i vostri contenuti creativi. Per domande, dubbi, proposte di collaborazione o semplici pensieri, trovate la mia mail nella pagina del blog dedicata ai contatti. Ora vi saluto, un forte abbraccio a tutti. Buon week end!

Sempre Vostra, Storyteller.

15 pensieri su “POST INFORMATIVO: -2 GIORNI ALL’INIZIO DEGLI APPUNTAMENTI DI STORYTELLER’S EYE WORD. ( 6 giugno 2020)

  1. In India questi episodi gravissimi non sono affato nuovi, vedi le numerosissime violenze e atrocità contro le donne sia adulte che bambine. A questi personaggi taglirei le mani o farei bere acido muriatico. E senza ricovero in ospedale.

    "Mi piace"

    1. Pienamente d’accordo Daniele! Queste situazioni sono inaccettabili! Ho scritto un articolo in merito per luglio. Mette maggiore chiarezza su quanto accaduto e sulle cattive abitudini ( oserei dire barbare) ancora praticate nelle zone rurali dell’India. Ad ogni modo, ti auguro buona giornata!😊

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...